API-illustration-ss-1920

Le API anello di Congiunzione tra Business e Tecnologia?

Le API sono, ormai da qualche anno, il principale strumento di lavoro dei programmatori.

Ma cosa sono le API, e a cosa servono concretamente?

API è un acronimo e sta per Application Program Interface. Per chi mastica poco inglese, o poca informatica, cerchiamo di semplificare.
Sono pezzi di codice già scritti che gli sviluppatori possono integrare durante lo sviluppo di un’app.
Avete presente gli SMS preconfezionati che troviamo sui cellulari, buoni per tutte le occasioni?
Volendo semplificare, le API seguono la stessa linea di pensiero. Aiutare gli sviluppatori a velocizzare il loro lavoro con pezzi di codice “buoni per molte (non per tutte) occasioni”.

Sviluppare un software è un po’ come scrivere un libro, quindi ogni sviluppatore ha il suo stile di scrittura, i propri gusti estetici, eccetera. Ci sono però parti di codice che possono essere replicabili in diverse applicazioni, le API appunto, che vengono chiamate “routine” e che permettono allo sviluppatore di risparmiare del tempo non dovendo riscriverle ogni volta.

API, una nuova tecnologia che diventa business

Queste API, come è facile immaginare, sono diventate preziosissime nel lavoro di programmazione. Permettono infatti allo sviluppatore di risparmiare tempo prezioso, non dovendo sempre riscrivere lo stesso codice. Alcune API, poi, vengono utilizzate anche dalle aziende per diffondere i loro servizi. E’ il caso di Facebook: è ormai la norma potersi registrare ad un sito utilizzando l’account di Facebook. Questo perché il famoso social network ha reso disponibili alcune sue API agli sviluppatori, che possono poi inserirle in APPS o sui siti che creano per sviluppare altri servizi, come appunto la registrazione utilizzando i dati del proprio account Facebook. Altre aziende, come Google, che ha reso disponibili alcune API di Maps, permettendo quindi agli sviluppatori di creare mappe interattive e integrate dei propri servizi.

Dove posso trovare le API che mi servono? Nei Marketplace!

Internet è un posto fantastico! Perché permette alle belle idee di diffondersi in tutto il Globo, e perché no, anche di farne un business.
Qualcuno infatti si è accorto dell’enorme potenzialità di questi pacchetti preconfezionati di codice e ha pensato che fosse necessario un posto dove poterle trovare. E per questo sono nati dei Marketplace dedicati: dei veri e propri supermercati per sviluppatori dove poter trovare le API di cui si ha bisogno. Ce ne sono per tutti i gusti, e per ogni settore. Vale la pena citare Platfr.io, la prima piattaforma per servizi Open Banking in Italia, e tra le prime al Mondo lanciata dal Gruppo Banca Sella, che offre la possibilità di inserire nelle proprie APPS o siti servizi per i pagamenti e anche l’assistenza agli sviluppatori per la loro implementazione.
Il Marketplace come anello di congiunzione tra Business e tecnologia, verrebbe da dire.

realizzazione-siti-internet

Realizzazione siti web: la progettazione è importante

Nella realizzazione di un sito web un elemento fondamentale di cui tener conto e svolgere preventivamente è la fase di studio e progettazione.
Questo è necessario perché non esistono aziende o siti standard e quindi ogni caso fa storia a sé ed avrà necessità e finalità diverse di volta in volta.

L’importanza della progettazione del sito web

Una corretta progettazione e realizzazione di un sito web deve sempre tenere conto del fine ultimo che il cliente vuole raggiungere e del percorso che il visitatore farà approdando su quelle pagine.
Il sito web rappresenta la vetrina online dell’azienda e per questo è determinante che sia ben strutturato, professionale e bello da vedere.
Il menu di navigazione del sito web dovrà essere composto da voci chiare ed univoche, brevi ed ordinate in modo da non confondere o non indurre in errore il visitatore e/o potenziale cliente.

Il valore estetico nella realizzazione dei siti web

Un altro fattore importante è quello visivo, per questo il sito deve essere ben strutturato, bello da vedere, composto da immagini e testi di alta qualità e che catturino l’interesse a prima vista.
Spesso ci si concentra eccessivamente sull’aspetto meramente grafico della struttura del sito ma si trascurano quelli visivi che soltanto una foto di grandissimo effetto può suscitare o un testo ben scritto può far raggiungere.
La fase di studio e progettazione comprende oltre al fine da raggiungere anche le modalità per farlo e la forma comunicativa da adottare. Questo dipende dallo stile che l’azienda vuole tenere e se porsi in maniera formale, informale, ironica, ecc. nei confronti del visitatore anche in base alla categoria di prodotti e servizi offerti ed al target maggiormente rappresentato all’interno della propria clientela.
Per una buona comunicazione ci si può affidare ad esperti del settore come noi per esprimersi al meglio ed essere persuasivi, e velocizzando così l’avanzamento dei lavori di realizzazione del sito che molto spesso peccano in questa componente poiché viene spesso sottovalutata inizialmente, credendo di potersela cavare con il fai da te che viene comunque puntualmente posticipato o rimandato a causa della mancanza di tempo.

Hai bisogno di un logo che rappresenti la tua azienda?

Evolution Digital Business ti mette a disposizione un grafico che soddisferà le tue esigenze e ti consiglierà lo stile da utilizzare in base alla tua azienda.

Ma se hai intenzione di disegnartene uno da solo, prova Logogenio e crea il tuo logo.

web-agency-napoli

Web Agency : cos’è e quali vantaggi può offrire

La Web Agency è un’agenzia composta da professionisti che possiedono una profonda conoscenza del mondo digitale.

Rivolgersi ad una Web Agency significa ricevere il supporto necessario a qualsiasi azienda che decide di interfacciarsi con il web, sia nel caso di necessità della risoluzione di problemi di marketing, sia per cambiare la propria immagine, apportando miglioramenti strategici, finalizzati all’utilizzo ottimale delle risorse dell’azienda.
Avere al proprio fianco un’agenzia web significa ottimizzare la propria presenza nel campo digitale, sfruttando al meglio i mezzi che il web fornisce.
Queste ragioni inducono sempre più aziende a rivolgersi alla nostra Web Agency, che si impegna a trasformarle un fenomeno rilevante nel mondo del web.

Settori di specializzazione e servizi forniti dalla Web Agency

La Web Agency fornisce un team di figure competenti che possiede le capacità per offrire gli strumenti necessari nell’ambito di diversi campi del web :

  • progettazione di un sito web adeguato all’attività da presentare e che ne rispecchi le idee e le necessità
  • sviluppo e realizzazione di strategie di web marketing per promuovere il proprio sito web e collocarlo in una posizione di rilievo nell’ambito dei vari motori di ricerca
  • consulenza nella creazione di contenuti accattivanti sulle piattaforme digitali o social network
  • apertura di negozi di vendita online (pagine e-commerce) per la commercializzazione digitale del proprio prodotto

Rivolgersi alla nostra Web Agency : la realizzazione della propria identità digitale

Le aziende che decideranno di richiedere una consulenza riceveranno il supporto e la collaborazione di figure professionali specializzate che forniranno idee e strumenti indispensabili a raggiungere i propri obbiettivi.
Il team di esperti si interesserà di comprendere a fondo i bisogni dell’utente.
Conoscere il campo di attività e di interesse e capire i requisiti dei clienti da raggiungere sono il punto di partenza per la creazione di una strategia di marketing adeguata, che permetterà alle aziende che scelgono di rivolgersi alla nostra Web Agency di ottenere, con grande attenzione nei dettagli e nella volontà dell’utente, la propria identità sul web.

ecommerce-shopping

Un sito ecommerce di successo

Oggi, sempre più persone, preferiscono acquistare online, per questo si vedono spuntare fuori sempre nuovi e-commerce. Come è possibile avere un negozio online di successo? Beh, certamente, non senza le giuste competenze e con la giusta dose di pazienza e caparbietà. Ecco una guida. che spiega passo passo, come fare diventare il proprio negozio online, il più cliccato del web.

1. Conoscere gli strumenti del web

Se si pensa di aprire un e-commerce delegando la maggior parte del lavoro, si commette un grave errore, poiché è indispensabile conoscere gli strumenti del web. Termini come SEO, content marketing, wordpress, cms, php, blacklink, ecc, devono essere familiari. Inoltre, se non si conosce l’inglese, sarebbe meglio frequentare un buon corso per impararlo, in quanto le novità, gli aggiornamenti e i blogger, scrivono tutti in inglese.

2. Scegliere la categoria da proporre ai propri clienti

In molti vogliono vendere un po’ di tutto a tutti, ma a questo ci ha già pensato Amazon. Una delle strategie vincenti è quella di concentrarsi su una sola categoria, tra quelle più gettonate troviamo moda, arredamento ed editoria. Focalizzandosi su una sola categoria sarà più semplice per i potenziali clienti trovare lo shop online ed effettuare acquisti.

3. Pubblicizzarsi

La pubblicità è la chiave per farsi conoscere, ma dove farla? Innanzitutto sarebbe meglio aprire un blog per farsi conoscere, poichè sono il mezzo più potente del marketing. Dopodiché è possibile pubblicizzarsi su Google Shopping (uno dei migliori), Facebook e Adwords. In ogni caso, i social sono molto utili per conquistare potenziali clienti e per creare una sorta di contatto con loro.

4. Creare un sito mobile friendly

Le persone, ormai, utilizzano molto di più lo smartphone rispetto al PC, per questo è fondamentale che il sito sia adatto ad esso. Creando un sito mobile friendly, i potenziali clienti, potranno acquistare più comodamente dal proprio smartphone.

5. Parlare di sè e dei prodotti in modo vincente

Per farlo bisogna scegliere il marketing educazionale e creare contenuti e attività davvero utili e che appassionino gli utenti.

Learn-SEO-796x398

Il posizionamento nei motori di ricerca

Il posizionamento nei motori di ricerca costituisce un fatto di primaria importanza, soprattutto nel caso in cui ci sia bisogno di consentire ad un determinato blog o sito web, di ottenere un elevato grado di visibilità nel minor tempo possibile. Tutto ciò dipende da vari fattori, quali ad esempio l’ottimizzazione SEO (acronimo di Search Engine Optimization), i cosiddetti “segnali sociali” e la presenza o meno di parole chiave all’interno di un testo che catturano l’attenzione di un vasto pubblico.

L’ottimizzazione SEO

Quando un determinato contenuto redatto per un sito web o un blog è ottimizzato dal punto di vista SEO, riceve dal pubblico un quasi certo riscontro positivo, registrando milioni di link in ingresso quotidianamente. Avere a disposizione una piattaforma che regoli tale parametro è fondamentale per rendere l’attività di business sempre più proficua dal punto di vista commerciale. Grazie ad un’adeguata considerazione dei parametri SEO, il pubblico potrà contare consultare diversi contenuti online, tutti selezionati in base alle proprie inclinazioni e interessi potenziali.

L’importanza dei social network

Nell’era digitale, anche i social network fanno la differenza per quanto riguarda l’accrescimento di una determinata attività di business diffusa su internet. Le piazze più appetibili sul mercato dell’editoria online prendono in seria considerazione la possibilità di affidarsi ai social per creare un’importante rete di condivisione legata ad un contenuto redatto appositamente per il web. In questo modo, i cosiddetti “segnali sociali” giocano un ruolo fondamentale perché sono in grado di captare, all’interno delle pagine web, gli argomenti di tendenza maggiormente discussi in un determinato periodo di tempo.

L’attività di Google

La qualità di un testo presente on-line viene scansionata da Google, il quale rileva le potenzialità di una discussione rispetto ad un determinato argomento di tendenza. Così, tramite i più diffusi mezzi informatici a disposizione, il colosso americano riesce ad effettuare ampie verifiche sulla quantità di link in ingresso ricevuti da un sito, in modo tale da stabilire anche un perfetto posizionamento di una piattaforma online all’interno del motore di ricerca.

web

Il tuo sito web professionale

Un sito web professionale: la vetrina della tua attività

Un potenziale cliente, prima di completare un acquisto con un’attività, si informa preventivamente in merito alle caratteristiche e ai servizi accessori che il brand è in grado di fornire. È di primaria importanza far sì che il cliente ricerchi informazioni da fonti accertate, e non da parte di terzi – che potrebbero fornire anche indicazioni piuttosto falsate, allo scopo di mettere l’attività in cattiva luce.
La fonte d’informazioni certificata dell’azienda deve necessariamente essere il suo sito web: è a quello che gli interessati fanno riferimento per saperne di più in merito a una certa attività.
Naturalmente, la creazione ex novo di un sito web non è affatto semplice, e non ammette errori in quanto si rischia di pregiudicare la fidelizzazione e il valore di quel particolare brand. Per questo motivo, è opportuno affidare un aspetto così delicato del marketing del brand a un team di esperti che sappia studiare e applicare al meglio tutti gli aspetti che riguardano la realizzazione, la pubblicazione e la promozione di un sito web: un team come il nostro, che può contare su un ampio bagaglio esperienziale in merito.

Gli aspetti del sito web professionale che solo gli esperti sanno curare

Difficilmente il proprietario di una ditta conosce il significato della sigla SEO (o, se lo conosce, non sa precisamente quali sono le tecniche che vi appartengono), e quasi certamente non sa che è anche grazie a essa che la sua impresa sta in piedi. Il SEO (Search Engine Optimization) è uno dei punti più importanti nella realizzazione di un sito web, e un gruppo di esperti del settore – come il nostro – sa che rientra tra i punti di partenza. L’obiettivo, prima ancora di rendere disponibile il sito web online, è far sì che sia facilmente visibile ai consumatori.
Lo step successivo è quello di attirare l’attenzione: a questo punto, dunque, il tecnico specializzato studia con attenzione il layout degli elementi, il font delle parti scritte, le immagini e l’ottimizzazione per smartphone e tablet. Il tutto allo scopo di entrare nel cuore e nella mente del target di riferimento, in modo efficace e completo.
Il sito web è un elemento promozionale di primaria importanza, senza il quale un’impresa rischia addirittura di uscire dal mercato: è dunque doveroso affidare la sua realizzazione a esperti del settore e appassionati come noi, che con il nostro lavoro di squadra e la presenza di esperti in più settori siamo in grado di fornire il sito web perfetto sotto ogni punto di vista.

Contattaci

Build for Speed

Cos’è un software gestionale?

A cosa serve un software gestionale?

Una qualsiasi azienda, a prescindere dal bene o servizio che immette sul mercato, ha la necessità di reperire numerose informazioni che riguardano il prodotto o il cliente, sia in fase di acquisto che di vendita. Le informazioni possono essere necessarie non solo per non commettere errori in fase di spedizione del prodotto o di fornitura del servizio, ma anche per verificare la disponibilità in magazzino di una risorsa, o per valutare la durata e i tempi dei cicli produttivi. Esse, dunque, non riguardano esclusivamente l’approccio con l’esterno, ma anche la stessa logistica interna dell’impresa.
Ogni ente attivo sul mercato ha la stringente necessità di conservare e poter accedere in modo molto rapido a questi dati. Per questo motivo, non si può pensare di riportare tutto su carta e di accedere manualmente ai dati: per un’azienda di medie o grandi dimensioni sarebbe necessario troppo tempo per conoscere le informazioni necessarie.
Ed è qui che entra in gioco il software gestionale: esso non è altro che un archivio stabile e sicuro in grado di archiviare tutte le informazioni in merito alle attività svolte da un’impresa e di fornire nuovi documenti, sulla base di quelli in proprio possesso, in tempi estremamente rapidi. Ad esempio, nel caso dell’evasione di un ordine il software gestionale deve saper conservare la richiesta dell’ordine, registrare il prelievo del prodotto dal magazzino, reperire le informazioni del cliente ed emettere la fattura, il tutto in pochi secondi.

Quali caratteristiche deve avere un software gestionale

Come già sottolineato, il fattore chiave di un software gestionale è il breve tempo. Tuttavia, esso non deve essere solo in grado di prelevare le informazioni in tempi rapidi, ma deve anche essere in grado di elaborarle e presentarle in base a determinati criteri (imposti dall’essere umano), con un elevato livello di accuratezza.
Anche il salvataggio dei dati deve essere rapido e il più possibile esente da errori.
Altre caratteristiche fondamentali di un software gestionale sono la capacità di adattamento alla mole di lavoro, la capacità di riconoscere errori o informazioni valide (al fine di non incorrere in problemi per i quali è difficile individuare la causa) e deve essere creato ad hoc per una precisa attività.

programmazione web

Creazione e Programmazione di CRM e Gestionali Web

Organizzare il lavoro con i gestionali web

Non lo sanno in molti, eppure i software gestionali CRM sono in grado di aiutare una qualsiasi azienda nella rapida condivisione delle informazioni. Questi software sono facili da utilizzare, dal funzionamento intuitivo e veloce. Oltre a condividere le informazioni, i programmi di questo genere possono essere utilizzati per organizzare tutti i dati aziendali.

Queste informazioni saranno facilmente accessibili da numerose postazioni e possono venire protetti da numerosi sistemi difensivi dagli elevati standard qualitativi. La piattaforma creata permette, insomma, di eseguire una serie di funzioni particolarmente diverse, come gestire i rapporti con i clienti, occuparsi della rete di vendite, gestire il magazzino e svolgere molte altre funzioni utilizzando un unico strumento.

Impostando una piattaforma CRM in maniera adeguata è possibile fare tutto ciò che si vuole: gestione ordini, controllo del magazzino, fidelizzazione dei clienti e così via. L’importante è impostare la piattaforma in modo corretto, magari personalizzando in base alle proprie esigenze.

I vantaggi di una piattaforma CRM personalizzata

Una piattaforma ben fatta è in grado di memorizzare le informazioni con molta facilità, ma può persino delegare gli impegni, organizzare in maniera opportuna gli appuntamenti, generare fatture, preventivi e persino emettere ordini. Si tratta, per questo, di una piattaforma che ruota a 360° intorno a tutto ciò che riguarda il mondo del lavoro interno a un’azienda. E, come già accennato precedentemente, non si tratta di soluzioni predefinite, ma personalizzate in base ai desideri di ogni specifico cliente. Le potenzialità vengono amplificate e cambiare in base all’obiettivo che si vuole raggiungere.

Una piattaforma CRM, insomma, è in grado di portare i servizi dell’azienda a un livello di molto superiore rispetto a quello di base. A tutto questo si aggiunge anche una versatilità a di fuori del comune, in quanto viene garantita la compatibilità con numerosi sistema operativi, nonché di diversi browser per l’utilizzo aziendale. La piattaforma è accessibile da numerose postazioni situate in sedi diverse.

social-network

Utilizzare i social per le aziende

Lo sviluppo esponenziale di internet e di tutto ciò che orbita attorno al web, porta a continui cambiamenti all’interno della società e nei comportamenti di ogni singolo individuo. La nascita e il progressivo sviluppo dell’e-commerce ha spinto la maggior parte delle aziende a rivedere e modificare le proprie strategie di vendita e di approccio con l’utente finale. Il cliente moderno è un elemento in continua metamorfosi che sfrutta i nuovi strumenti, che la rete mette a sua disposizione, per meglio orientarsi in quella giungla che è diventato il mercato.

Il potere dei social network

Facebook, Twitter, Pinterest, Istagram, sono tra i social network più conosciuti che annoverano milioni e milioni di utenti, in grado ogni giorni di interagire scambiandosi opinioni, postando video e caricando immagini. Una miniera inesauribile di dati ed informazioni che un’azienda può sfruttare a proprio vantaggio. Non considerare o sottovalutare le potenzialità offerte dai social network, rappresenta un vero e proprio suicidio commerciale. Oggi qualsiasi strategia di web marketing che si rispetti deve tenere in prima considerazione questi canali, fondamentali per avere successo e incrementare il proprio business.

Il Social Medial Marketing

Le piattaforme social rappresentano un mezzo per ottenere comunicazioni pubblicitarie con risultati molto soddisfacenti e costi decisamente ridotti. Per un’azienda è fondamentale avere un sito web ben strutturato ma lo è ancor di più lo sfruttamento dei canali social con cui pubblicizzare la propria attività, lanciare nuovi prodotti, valutare in tempo reale la risposta dei clienti, capire il livello di gradimento e poter ascoltare i pareri che si scambiano gli utenti. Rappresenta inoltre uno strumento eccezionale per comunicare con l’utente in maniera diretta, offrendo un servizio di assistenza per rispondere in modo rapido a qualsiasi domanda e risolvere eventuali problemi. Appare chiaro ed evidente come oggi un’azienda di qualsiasi tipo, per incrementare il proprio livello di affari, per acquisire nuova clientela e per migliorare la propria immagine, non possa fare a meno dell’utilizzo dei social network.

vendere sul web

Come vendere sul web

Per vendere sul web occorrono diversi elementi, ognuno dei quali fondamentale e in grado di offrire un tipo di risultato che consente di rispettare tutte le proprie attese.

Vediamo come procedere, in ordine, affinché si possa iniziare ad operare online.

La creazione di un portale per vendere sul web
Per fare in modo che le vendite possano essere realizzate sul web, la soluzione migliore consiste semplicemente nel creare un portale e-commerce.
Questo in quanto, sfruttando tale rimedio, si avrà l’opportunità di inserire tutti i propri prodotti e fare in modo che i clienti possano vederli.
Ovviamente occorre anche creare delle schede prodotto dettagliate in maniera tale che sia possibile stuzzicare la fantasia del cliente e fare in modo che questo porti a termine l’acquisto senza che possano esserci problemi e sia convinto della sua compera.

La messa in sicurezza del portale

Ovviamente occorre anche garantire ai clienti la totale sicurezza del portale.
Tale procedura deve essere svolta installando codici e programmi di sicurezza il cui scopo finale è quello di fare in modo che il sito possa essere inviolabile e non possa essere attaccato da figure esterne.
Stesso discorso per quanto riguarda la sicurezza che deve essere necessariamente garantita per quanto riguarda il metodo di pagamento, che deve essere caratterizzato da un sistema sicuro in grado di rispondere, in maniera ottimale, a tutte le proprie domande in merito alla stessa sicurezza.

La pubblicità online

Per quanto riguarda la vendita online occorre anche fare in modo che il portale e i prodotti vengano sponsorizzati e pertanto occorre non solo indicizzare il sito e allo stesso tempo creare contenuti in ottica SEO, ma sarà anche necessario creare campagne marketing vincenti in modo che il proprio e-commerce possa essere facilmente conosciuto e trovato online.
Esistono diversi metodi per farsi pubblicità online, come avviare campagne a pagamento oppure creare pagine social, ma in entrambi i casi, costanza e impegno nonché controllo del risultato ottenuto dai propri contenuti pubblicitari, rappresentano le chiavi del successo che permettono di vendere sul web senza alcun problema.

Il servizio di spedizione delle merci e il magazzino

Infine occorre cercare di avere un programma di gestione del magazzino, in modo tale che sia possibile verificare lo stato dei residui dei beni a propria disposizione da vendere online e allo stesso tempo occorre creare un rapporto di lavoro coi corrieri espressi, il cui compito finale sarà quello di effettuare la consegna delle merci.
Offrendo un servizio di prima qualità sarà possibile avere la certezza del fatto che vendere online non rappresenti un tipo di operazione lunga e complessa da portare a termine.